BPC: Prima nella Regione Lazio
14 Gen 2020

BPC: Prima nella Regione Lazio

Sale ancora una volta sul primo gradino del podio la Banca Popolare del Cassinate, che, anche sull’edizione 2019 dell’Atlante delle Banche Leader, pubblicato annualmente da Milano Finanza e Italia Oggi, ottiene il primo posto nella Regione Lazio.

Una posizione di primato ottenuta, in particolare, grazie all’indicatore MF INDEX, l’indice che coniuga dimensioni e risultati, con l’obiettivo di individuare gli istituti che hanno saputo abbinare allo sviluppo della massa amministrata la capacità di fare cassa e gestire i profitti.

L’Atlante analizza il lavoro e i risultati ottenuti da 59 gruppi bancario e 415 istituti di credito, pari al 96,25% del sistema bancario nazionale.

«Ancora una volta – commenta il Presidente, Donato Formisano – viene premiato l’impegno della BPC per una gestione oculata, coerente, corretta del denaro dei risparmiatori, del proprio patrimonio, delle risorse che le sono affidate. Ogni anno la pubblicazione della classifica, redatta da due testate autorevolissime come Milano Finanza e Italia Oggi, è attesa con trepidazione, ma anche con la serenità e la sicurezza di aver svolto bene il nostro lavoro».

«Nella classifica 2019 – spiega il Direttore Generale Nicola Toti – la BPC ha ottenuto il punteggio di 8,55 per quanto riguarda il MF INdex, un risultato superiore rispetto a quello maturato lo scorso anno. La serietà dell’indagine, i rigidi parametri e i rigorosi criteri utilizzati per stilare questa classifica ci rendono particolarmente orgogliosi di questo primo posto e del percorso virtuoso e in costante crescita compiuto dalla banca, che ha sempre ottenuto posizioni di vertice a livello provinciale, regionale e nazionale e ha sempre gradualmente migliorato le proprie performance».

«In un periodo in cui spesso le banche sono al centro delle polemiche – dichiara il Vicepresidente Vincenzo Formisano – l’Atlante delle Banche Leader premia il modello delle banche popolari che, contrariamente a quanto spesso si dice, è ancora attuale e vincente. Le popolari falliscono la loro missione quando perdono di vista i loro valori, la loro storia, le loro caratteristiche e, invece di attuare lo stile di banche locali, territoriali, “giocano” su tavoli diversi, smettono di fare le banche popolari e provano a trasformarsi in altro. Al contrario, la formula delle banche popolari, basata sul principio di Luzzatti “poco a molti e non molto a pochi” è stata nel passato, è oggi e resterà nel futuro una formula vincente.»

Allegati

FileDimensione del file
jpg conferenza stampa atlante banche219 KB
Condividi

 

Impstazioni e preferenze per la privacy

Necessari

Utilizziamo le mappe di Google per offrirti un servizio essenziale per farti conoscere la posizione delle nostre filiali, sedi, ATM, e scoprire come raggiungere ogni punto di interesse.

Utilizziamo Youtube per mostrarti video e filmati inclusi nelle pagine del nostro sito web

Google Maps, Youtube
Maps
Youtube

Analytics

Google Analytics è lo strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Questo servizio potrebbe utilizzare un insieme di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche sull'utilizzo dei siti web senza fornire informazioni personali sui singoli visitatori a Google. Il cookie principale utilizzato da Google Analytics è "_ga".

Google Analytics, oltre a fornire le statistiche di utilizzo del sito web, può essere anche usato insieme ad alcuni dei cookies pubblicitari sopra descritti al fine di mostrare inserzioni più pertinenti su altri prodotti di di Google (come Google Search) ma in generale su tutto il web, e di misurare le interazioni con gli annunci che vengono mostrati.

Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo

Google Analitycs
_utma, _utmb, _utmc, _utmt, _utmz

Altri

Utilizziamo i cookie di Facebook, Twitter e Google+ per permetterti di condividere i contenuti del nostro sito web sui tuoi social network

Social sharing
Facebook
Twitter
Youtube