BPC | Esperia

Filiale | SPOKE

La filiale di Esperia si trova in Piazza Campo Consalvo ed è attiva dal 1982.

Nell’organizzazione territoriale della banca, fa parte dell’Area Casilina Nord ed è collegata alla filiale di San Giorgio a Liri.

Servizi

ATM Standard: Piazza Campo Consalvo

ATM Esterno: Agenzia – H 24

Orari servizio di Cassa/Sportello: Lunedì – Mercoledì – Venerdì

Mattina: dalle 08:20 alle 13:00

Orari servizio di Consulenza: Lunedì -Mercoledì – Venerdì

Mattina: dalle 08:20 alle 13:00

Pomeriggio: dalle 14:40 alle 16:00 su appuntamento

CONTATTI | Filiale

Piazza Campo Consalvo, 1/3

03045 ESPERIA (FR)

Telefono: 0776 937313

Mail: esperiaage@bancapopolaredelcassinate.it

ESPERIA | La Storia della Città

Si sa poco dell’origine della città di Esperia, così come poco si sa dell’origine del nome. Secondo lo storico locale Alfonso Parisse, il nome potrebbe derivare dall’Astro Espero o dall’antico nome della penisola Italiana.

I primi insediamenti furono, probabilmente, conseguenza della distruzione di Interamna Lirenas, colonia Romana.

Nel X secolo fu l’Abazia di Montecassino a creare nella zona alcuni borghi, che raggrupparono la popolazione nei pressi dei due monasteri benedettini di San Pietro e San Paolo della Foresta, che andarono a sostituire l’antico monastero di Santo Stefano, distrutto dai musulmani tra l’817 e l’828.

Nel corso della seconda guerra mondiale, per la sua posizione strategica sulla linea Gustav, fu occupata dai tedeschi e fu più volte bombardata. Moltissime furono le vittime civili, e l’abitato fu quasi completamente distrutto. Con l’arrivo degli alleati, il paese subì furti e saccheggi e si registrarono oltre settecento casi di violenze su donne, ragazze e bambini da parte delle truppe marocchine.

Esperia venne insignita della Medaglia d’oro al Merito Civile.