BPC | Piano Italia Cashless

Che cosa è?

Italia Cashless è un piano del Governo per incentivare l’uso di carte di credito, debito e app di pagamento. Un progetto importante per promuovere la modernizzazione del Paese e favorire sistemi digitali più veloci, efficienti e trasparenti.

Usa le tue carte o le app di pagamento nei supermercati, nei negozi e per il pagamento di professionisti e artigiani (medico, idraulico, elettricista, meccanico, parrucchiere, estetista, avvocato, etc.) e ottieni un rimborso sui tuoi acquisti.

EXTRA CASHBACK DI NATALE

Dall'8 al 31 dicembre 2020, effettuando almeno 10 transazioni con carte o app di pagamento, puoi ottenere un rimborso pari al 10% delle spese effettuate.

Rimborso massimo

150 euro su 1.500 euro di spesa. I rimborsi verranno erogati entro il mese di febbraio 2021.

Quali acquisti non concorrono all’extra Cashback di Natale

Sono escluse le spese effettuate con carte aziendali e gli acquisti online.

CASHBACK 10%

Se effettui i tuoi acquisti utilizzando carte di pagamento (carte di debito, carte di credito, carte prepagate) o smartphone puoi ottenere un rimborso del 10%.

Periodi del programma

Gennaio – Giugno 2021

Luglio – Dicembre 2021

Gennaio 2022 – Giugno 2022

Soglia massima di rimborso

150 euro a semestre (fino a 300 euro all’anno) su una spesa totale fino a 1.500 euro. Il rimborso massimo per singola transazione è di 15 euro.

Numero minimo di transazioni richieste

E’ necessario effettuare almeno 50 pagamenti per ogni semestre.

Quali acquisti non concorrono al Cashback 10%

Sono escluse le spese effettuate con carte aziendali e gli acquisti online.

Modalità di rimborso

Al termine di ciascun periodo si conclude il conteggio delle transazioni che consentono di ottenere i relativi rimborsi. Pertanto il conteggio viene azzerato e riparte all’avvio del periodo successivo.

I rimborsi verranno erogati entro la scadenza prevista per ciascun semestre (indicativamente entro 60 giorni dalla fine del periodo) tramite bonifico sul codice IBAN indicato al momento dell’iscrizione al programma.

SUPERCASHBACK

In aggiunta al rimborso Cashback 10%, i primi 100.000 che nel singolo periodo del Programma (ad eccezione del periodo sperimentale con l'Extra Cashback di Natale) abbiano totalizzato il maggior numero di transazioni regolate con carte e app hanno diritto a un rimborso speciale di tipo forfettario (il cosiddetto “Super Cashback”pari a € 1.500,00 ogni 6 mesi.

Quindi con il cashback e il super cashback puoi guadagnare fino a 3.300 Euro all’anno!

LOTTERIA DEGLI SCONTRINI

La Lotteria degli scontrini premia acquirenti ed esercenti!

E’ una lotteria nazionale gratuita che prevede estrazioni settimanali, mensili e annuali.

Come funziona

Ogni scontrino relativo a normali acquisti effettuati con carte e app di pagamento genererà in maniera automatica – grazie al “codice lotteria” – dei biglietti virtuali della Lotteria che concorreranno all’estrazione. In palio, premi sia per gli acquirenti sia per gli esercenti che hanno emesso gli scontrini.

Slitta di qualche settimana l’avvio della lotteria: il decreto mille proroghe affida la definizione della data di avvio a un provvedimento a doppia firma dei vertici dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli e dell’Agenzia delle entrate.

Chi vende avrà così qualche settimana in più per adeguare il software del registratore di cassa telematico e chi compra avrà più possibilità di partecipare alla lotteria.

Come ottenere il codice lotteria

Per poter partecipare alla lotteria, gli utenti dovranno essere muniti di codice lotteria che può essere ottenuto, sul sito www.lotteriadegliscontrini.gov.it nella sezione “Partecipa Ora”.

Per poter visualizzare il proprio codice lotteria, è necessario digitare il proprio codice fiscale.

Una volta ottenuto il codice lotteria, l’utente dovrà stamparlo e salvarlo sul proprio dispositivo mobile per poi esibirlo all'esercente al momento dell’acquisto.

Il codice lotteria è abbinato in maniera univoca al codice fiscale e serve a mantenerlo anonimo: né l’esercente né altri potranno risalire all’intestatario per profilazioni o analisi delle abitudini di spesa.

Chi può partecipare

La partecipazione è riservata a cittadini maggiorenni residenti in italia.

Info

Per maggiori informazioni visita il portale dedicato

Per ulteriori informazioni visita il sito www.cashlessitalia.it e leggi la Guida Completa.

COME ADERIRE AL PROGRAMMA

La partecipazione al Programma avviene esclusivamente su base volontaria.

  1. Scegli il sistema tramite cui registrarti

Per iscriverti al programma, ti serve fornire:

  • il tuo Codice Fiscale;
  • gli estremi identificativi di uno o più Strumenti di Pagamento elettronici che utilizzerai ai fini del Programma;
  • il codice IBAN a te intestato per l’erogazione dei rimborsi tramite bonifico.

Per partecipare:

  • Assicurati di avere SPID o CARTA DI IDENTITA’ ELETTRONICA (CIE). Puoi richiedere il rilascio della CIE presso il tuo Comune. Lo Spid può essere richiesto gratuitamente a uno dei provider che trovi sul sito spid.gov.it;
  • Scarica l’APP IO sul tuo smartphone o tablet o registrati sugli altri sistemi messi a disposizione dagli ISSUER Convenzionati;
  • Abilita al Cashback le carte che utilizzi per i pagamenti

Nota: nel caso di registrazione al Cashback tramite l’App IO, il Codice Fiscale sarà ricavato in automatico dall’identità digitale SPID o dalla Carta d’Identità Elettronica (CIE) con cui hai effettuato il primo login all’App; non sarà quindi necessario reinserirlo manualmente.

PER I CLIENTI BPC

  • Se desideri abilitare la tua carta di credito NEXI, è sufficiente scaricare o aggiornare la APP Nexi Pay, collegarla alla propria carta e cliccare sul banner dedicato. Non è necessario il codice SPID.
  • Se desideri abilitare una carta di debito o una carta prepagata, devi scaricare l’APP IO e inserire i dati richiesti (compreso lo SPID). E’ attualmente caricabile nell’App IO la sola funzionalità PagoBANCOMAT® (delle Carte di Debito e Prepagate) selezionando la voce PagoBANCOMAT® senza definire alcuna Banca nel campo di ricerca (premere quindi solo il tasto “CONTINUA”). Nel momento in cui effettui un acquisto, ricordati di chiedere all’esercente di effettuare la transazione sul circuito PagoBANCOMAT® (e non su altri circuiti di pagamento che potrebbero essere non ancora abilitati).