La BPC distribuisce dividendi ai Soci
07 Apr 2021

La BPC distribuisce dividendi ai Soci

Nonostante le difficoltà che hanno caratterizzato il 2020, legate soprattutto alla pandemia da Coronavirus, la Banca Popolare del Cassinate ha dato il meglio per cercare di sostenere il territorio e i risultati del bilancio 2020 hanno premiato la BPC. La Banca, infatti, ha rafforzato il proprio patrimonio, ha ridotto i rischi e ha incrementato la propria presenza sul mercato, riconfermandosi banca popolare leader del territorio.
Ora la Banca potrà finalmente riprendere a distribuire i propri utili, riconfermando una tradizione consolidata dell’istituto che, fin dalla sua fondazione, ha sempre distribuito i dividendi ai soci.
Solo lo scorso anno la distribuzione dei dividendi era stata sospesa: come è noto, infatti, la Banca d’Italia, considerata l’emergenza pandemica, ha raccomandato alle banche italiane meno significative (le less significant institutions, LSIs, cioè tutte quelle banche che non soddisfano i criteri di significatività definiti nel regolamento sul Meccanismo di vigilanza unico MVU), di non distribuire i dividendi, o, in alternativa, qualora fosse stata deliberata la distribuzione dei dividendi, di rimandarne il pagamento al 1 ottobre 2020, scadenza poi ulteriormente posticipata al 1 gennaio 2021.
La BPC, nell’Assemblea del 7 maggio 2020 con la quale è stato approvato il bilancio 2019, ha stabilito di distribuire dividendi ai soci per un importo complessivo di euro 4.863.789, sospendendone il pagamento in applicazione delle Raccomandazioni dell’Organo di Vigilanza.
Ora, seppure entro i limiti indicati dalla BCE, la Banca Popolare del Cassinate, in virtù della sua solida posizione economico-patrimoniale e finanziaria, potrà procedere al pagamento di una parte dei dividendi del 2019. I Soci, dunque, riceveranno un acconto del dividendo che spetta a ciascuno di loro. Il saldo 2019, salvo diverse indicazioni dell’Autorità di Vigilanza, sarà distribuito a partire dal 30 settembre 2021, insieme ai dividendi relativi all’annualità 2020, secondo quanto previsto nel bilancio che sarà approvato nella prossima Assemblea.
«La Banca – dichiara il Presidente Formisano – intende continuare a lavorare per garantire a tutti i Soci la massima soddisfazione, così che cresca in ciascuno di loro l’orgoglio di essere parte della Banca Popolare del Cassinate. Sono certo che, insieme, in un rapporto di reciproca fiducia, continueremo a lavorare per la crescita della nostra banca e del nostro territorio, promuovendo uno sviluppo sostenibile, solidale. Voglio guardare con convinto ottimismo al futuro: abbiamo il dovere di raccogliere l’eredità di chi ci ha preceduto, continuare a lavorare nel solco tracciato da chi è venuto prima di noi e preparare un futuro migliore per le giovani generazioni».

Condividi

 

Impstazioni e preferenze per la privacy

Necessari

Utilizziamo le mappe di Google per offrirti un servizio essenziale per farti conoscere la posizione delle nostre filiali, sedi, ATM, e scoprire come raggiungere ogni punto di interesse.

Utilizziamo Youtube per mostrarti video e filmati inclusi nelle pagine del nostro sito web

Google Maps, Youtube
Maps
Youtube

Analytics

Google Analytics è lo strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Questo servizio potrebbe utilizzare un insieme di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche sull'utilizzo dei siti web senza fornire informazioni personali sui singoli visitatori a Google. Il cookie principale utilizzato da Google Analytics è "_ga".

Google Analytics, oltre a fornire le statistiche di utilizzo del sito web, può essere anche usato insieme ad alcuni dei cookies pubblicitari sopra descritti al fine di mostrare inserzioni più pertinenti su altri prodotti di di Google (come Google Search) ma in generale su tutto il web, e di misurare le interazioni con gli annunci che vengono mostrati.

Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo

Google Analitycs
_utma, _utmb, _utmc, _utmt, _utmz

Altri

Utilizziamo i cookie di Facebook, Twitter e Google+ per permetterti di condividere i contenuti del nostro sito web sui tuoi social network

Social sharing
Facebook
Twitter
Youtube